Lifestyle

Come Combattere la Stanchezza Invernale

Come Combattere la Stanchezza Invernale

Avete difficoltà a concentrarvi e vi sentite spesso insonnoliti durante la stagione invernale?

La nostra vita è ormai spesso veloce e frenetica, per cui sentirsi energetici e attivi è più importante che mai. Sentirsi pieni di energia è essenziale nei mesi invernali, quando le mattine buie e fredde fanno venir voglia solo di rimanere a letto e mangiare cibi dall’alto contenuto di carboidrati.

Qui ad Exante abbiamo raccolto una lista di consigli che vi aiuteranno a combatter la stanchezza invernale e vi faranno sentire energetici e attivi!

Bevete molta acqua

La disidratazione ha diverse conseguenze spiacevoli, tra le quali l’aumento del senso di stanchezza e la diminuzione di energia. In Inverno è perciò necessario bere molti liquidi per mantenere alti i livelli di energia.

Bere del the’ verde per esempio costituisce un ottimo modo per mantenervi idratati e allo stesso tempo caldi! Se invece preferite delle bevande alla frutta ma volete limitare l’assunzione di zuccherie e calorie, perchè non provare la Bevanda al Ribes Exante?

Mangiate poco, spesso e fate esercizio fisico

Mangiare porzioni limitate frequentemente aiuta a matenere stabili i livelli di zucchero nel sangue. Aumentare il vostro esercizio fisico aiuta non solo a perdere peso o tonificare il vostro corpo, ma anche a ridarvi energia. Per uno snack veloce e ricco di proteine e sostanze nutrienti, i Wafers al Cioccolato Proteici Exante sono ideali.

Assicuratevi di avere un sonno di qualità

Sappiamo tutti che dovremmo dormire 8 ore a notte, ma seguire un ritmo regolare è essenziale per la nostra salute. Assicuratevi perciò di avere una routine relativa all’ora in cui andate a letto e in cui vi svegliate e fate esercizio fisico idealmente due ore prima di andare a dormire.

Se ne avete la possibilità, considerate l’idea di dormire non più di una quindicina di minuti ogni pomeriggio. E’ stato dimostrato che un riposino pomeridiano riduce sensibilmente la stanchezza generale.

Fate inoltre in modo che la vostra camera da letto sia più fredda del resto della casa. Se l’ambiente in cui dormite è eccessivamente caldo, il vostro sonno verrà disturbato più facilmente.

Per concludere, evitate di assumere caffeina dal tardo pomeriggio. Se sentite il bisogno di bere qualcosa di gustoso che vi ridia energia senza disturbare il vostro sonno, provate i Frullati Exante. I nostri frullati sono disponibili in 15 gusti e sono arricchiti di proteine, vitamine e minerali.

 

 

 



Elisabetta Grison

Elisabetta Grison

Scrittrice