Lifestyle

Smart working: consigli per lavorare da casa in modo produttivo

Smart working: consigli per lavorare da casa in modo produttivo

Da ormai un anno a questa parte, molti di noi sono costretti a “portarsi il lavoro a casa”. Il termine che più spiega questo nuovo metodo di lavoro prende il nome di smartworking e diventerà la normalità per molti di noi anche in futuro! Lavorare in smartworking prevede lo svolgimento della propria attività da casa ma spesso tra i mille impegni, email a cui rispondere, chiamate inderogabili e  figli in home-schooling, incombere in una situazione di stress continuo è davvero comune…

Lo smart working infatti può essere un pro e contro allo stesso tempo: da una parte si risparmia molto tempo impiegato nel tragitto casa-ufficio e si ha più flessibilità nell’organizzare la giornata. Dall’altro lato invece, con lo smart wokring, è fondamentale avere più disiciplina e ruscire a incastrare tutti gli impegni lavorativi e familiari senza perdere la testa e accumulare inutile stress.

Essere produttivi anche in smartworking: Consigli

Non sei il solo che perde tempo su social media o davanti alla Tv, ma in smartworking il rischio di procastinare e perdere inutile tempo è davvero più elevato. Ecco alcuni consigli per aumentare la tua produttività anche lavorando da casa.

  • Allontana ogni potenziale fonte di distrazione

Lo smartphone è il modo più semplice per cadere in tentazione! Un’occhiata ad Instagram, una a Facebook ed una alle ultime notizie ed è inspiegabilmente passata già un’ora…Per tale motivo, è fondamentale lasciare il cellulare in un’altra stanza della casa e accedervi solamente per emergenze o durante le pause dal lavoro. A tal proposito non dimenticare che le pause sono fondamentali per la buona riuscita di qualsiasi lavoro o studio!

  • Trova la tua routine

Per poter dare il massimo ed essere produttivi senza sprecare tempo inutilmente è fondamentale fermarsi ad analizzarsi e osservare. Siamo tutti diversi quindi non c’è una routine giusta ed una sbagliata. Ad esempio ci sono persone che sono molto più produttive al mattino e pertanto preferiscono svegliarsi presto per approfittare delle prime ore del giorno in cui hanno più energia e focus…altri invece lavorano meglio il pomeriggio o sera! Il segreto è stilare un piano di attacco a seconda delle necesità e soprattutto delle proprie capacita. Non dimenticare di inserire nella tua routine anche un’ora o 30 minuti dedicati all’attività fisica o meditazione, che stimolano la concentrazione ed eliminano lo stress.

  • Crea dei piccoli rituali

Per farti entrare nel giusto mindset e migliorare le tue prestazioni e umore, può essere di aiuto creare qualche piccolo rituale da ripetere ogni giorno e farlo diventare abitudine. Ad esempio, al mattino vestiti con abiti da lavoro (o abiti comodi che non siano pigiami e tute), oppure iniziare la gironata con una sessione di allenamento o meditazione per darti la giusta carica ed energia positiva.

  • Ricaricati con un power nap

Un pisolino di 10-20 minuti è davvero rigenerante! Il vantaggio dello smartworking? Il letto a portata di pochi passi. Il power nap aiuta soprattutto a rilassarti ed essere più produttivo per la restante parte della giornata! Lasciati quindi andare per un pisolino magari dopo pranzo per affrontare al meglio il pomeriggio lavorativo.

Display options 

Pisolino: Power Nap Si o No?

Lifestyle

Pisolino: Power Nap Si o No?

2020-07-10 10:13:28Scritto da Elena Brizio

  • Dedica del tempo ai colleghi 

Lavorare da casa ha diversi vantaggi ma spesso l’isolamento dal mondo esterno ci rende tristi, svogliati e poco produttivi. Impegnati dunque a mantenere i rapporti con i colleghi del team, magari con un messaggio nella chat aziendale, una call o un pranzo virtuale in compagnia.

  • Sfrutta il tempo in più

Ora che sei a casa non hai più scuse! Allenamento e alimentazione non possono più essere rimandati. Non dovendo recarti sul posto di lavoro, hai sicuramente più tempo a disposizone per prenderti cura di te. Inizia programmando i pasti in anticipo così da poter acquistare anticipatamente tutto il necessario per pranzi, cene e spuntini sani ed equilibrati. Approfitta di essere a casa anche per idratarti a sufficienza senza più scuse che il bagno è lontano. Bevi, bevi, bevi…Ora che spendi tanto tempo seduto, bere un’ adeguata quantià di acqua è davvero fondamentale.

Display options

3 Idee per un Pranzo Leggero e Salutare

Lifestyle

3 Idee per un Pranzo Leggero e Salutare

2016-12-07 17:23:30Scritto da Elena Brizio

  Display options
8 Ragioni per Iniziare a Fare Esercizio Fisico

Esercizio

8 Ragioni per Iniziare a Fare Esercizio Fisico

2020-06-04 10:52:29Scritto da Elena Brizio

Lasciati ispirare dai nostri prodotti sani ed equilibrati che potranno accompagnarti durante questo perido in smartworking senza rinunicare al gusto e con meno calorie!

Per ulteriori articoli e ricette, clicca qui!



Lucia DeStefano

Lucia DeStefano

Scrittore ed esperto