Uncategorized

Qual è la differenza tra probiotici e prebiotici?

Qual è la differenza tra probiotici e prebiotici?

Cattive abitudini alimentari, stress o farmici possono spesso portare a un’alterazione della flora batterica intestinale.

Fortunatamente, esistono alcuni elementi essenziali per portare equilibrio nel proprio organismo, che pur risultando molto simili per il nome, sono tra loro molto diversi. Si tratta appunto, dei prebiotici e dei probiotici.

Prebiotici

I prebiotici sono il nutrimento dei batteri benefici presenti nel nostro tratto intestinale. Questi elementi sono vere e proprie fibre alimentari solubili in grado di favorire la proliferazione e la  crescita dei probiotici già presenti nell’intestino.

Questi elementi svolgono una  vera e propria funzione di sostegno del sistema immunitario. Alleati del metabolismo sono efficaci nel controllo della glicemia soprattutto per chi sta seguendo una dieta ipocalorica e dimagrante.

È sempre bene associare a un’assunzione di probiotici, quella dei prebiotici per aiutare la proliferazione nel nostro intestino di questi batteri buoni e sentirne i benefici il più velocemente possibile.

Probiotici

I probiotici sono batteri “buoni” vivi. Tra i più conosciuti vi sono i lactobacilli e i bifidobatteri, principalmente presenti nello yogurt sono in grado di ripristinare l’equilibrio della flora intestinale.

Questi batteri sono molto efficaci per aiutare in caso di gonfiore o altri problemi al tratto intestinale, oltre che aiutare nella purificazione della pelle.

I probiotici, sono difatti in grado di raggiungere il tratto intestinale vivi, aiutando in questo modo l’organismo a regolarizzarsi e tornare in salute.

Hai già provato i nuovi Yogurt Exante in Edizione Limitata?

Scopri come assumerli, leggi di più riguardo gli Yogurt Exante.

Uncategorized

Yogurt Exante Edizione Limitata - Curiosità

2019-05-14 11:26:48Scritto da Elena Brizio

 

Nessun tag



Elena Brizio

Elena Brizio

Scrittore ed esperto